lunedì 30 novembre 2015

#4 Texas, Thanksgiving & Black Friday

I'm back.. ebbene sì, sono tornata con un nuovo post che spero vi possa interessare!
Lo so che vi avevo promesso un post riguardo Halloween ma sono successe un paio di cosette in questo mese che probabilmente racconterò prossimamente perchè credo possa essere d'aiuto ai futuri exchange students....

Anyway, let's talk about my Thanksgiving break.
Venerdì, una fantastica e tiepida giornata (non è vero faceva schifo e pioveva), precisamente alle 6, siamo partiti da casa per recarci all'aeroporto di Nashville.
E' la seconda volta, da quando sono qui, che rivedo quel posto e ha fatto uno strano effetto ripensare a me, povera ingenua, da sola, alla ricerca della nuova famiglia. *insert sad emoji*
Anyway, siamo arrivati in Texas credo verso le due o le tre e indovinate cosa abbiamo fatto? Ovvio, siamo andati a mangiare perchè i tremila pasti all'aeroporto non erano abbastanza soddisfacenti. 
Dopo aver mangiato anche il tavolo, siamo andati a casa dei nonni, che mi ricordano tantissimo i miei.. oh quanto mi mancano i miei nonnini..

La domenica siamo andati al Festival del Rinascimento (si prega di vedere le foto allegate).
Il posto era enorme e c'era davvero di tutto, e con tutto intendo tutto: nerd che passano la loro vita aspettando questo evento, ubriaconi, fate e elfi (non scherzo).. 
Ma nonostante tutte le creature di cui ignoro la provenienza, è stata davvero una bella giornata, i 25$ spesi ne sono valsi la pena.
Ho fatto anche un giro sul cammello, i 6 secondi più intensi della mia vita.
 

Lunedì, martedì e mercoledì siamo stati in giro, tra mall a nascondere vestiti per il black friday, cibo, visite in giro per il Texas, cibo, risate e soprattutto cibo, questi tre giorni sono volati come il vento... Che poetessa che sono, certe cose non so come mi vengano in mente.. sarà un talento innato.

Giovedì era Thanksgiving, e ovviamente il punto della giornata non era quello di ringraziare i padri pellegrini, bensì di mangiare, come se non ci fosse un domani... nel mio caso il domani quasi non c'era perchè ho rischiato di morire dopo tutto quel tacchino.

Poichè molti negozi mettevano i saldi a partire da giovedì e venerdì dovevamo ripartire per tornare nella patria di Hannah Montana (modo più fancy per dire Tennessee), siamo andati a fare shopping per il Black Friday subito dopo pranzo/cena.
Vi dico solo che mio padre mi aveva ricaricato la carta di 250$ e ora ne ho 50$.. Non giudicatemi, non ho speso 200 dollari solo in vestiti, ma anche cibo e attrazioni varie.. e comunque Pink con i saldi è qualcosa di irresistibile! Ho anche vinto una borsa, bruttissima piena di luccichini, ma pur sempre una borsa di Victoria's Secret.

Oggi, Lunedì, sono tornata a scuola, ma per poco perchè in 3 settimane di nuovo vacanze.
Spero che questo post vi sia piaciuto! Alcuni futuri exchange mi stanno contattando con moltissime domande e credo proprio che farò un post in cui risponderò.
Come sempre fatemi sapere se avete qualche topic che vorreste venisse trattato.
Si, abbiamo già decorato casa.






2 commenti:

  1. Ciao! Mi potresti dire come hai messo "to do list, where will I live, ecc.." in alto sul tuo blog per piacere? :)

    RispondiElimina
  2. Ciao! Mi potresti dire come hai messo "to do list, where will I live, ecc.." in alto sul tuo blog per piacere? :)

    RispondiElimina